BackHome

Connecting People - Installazione site specific

A cura di DAMSS - HALL 8.0

Il progetto trasforma lo spazio-volume introducendo una lunga rete di connessioni che collegano i tanti volti appesi.
I volti rappresentano le infinite figure umane che hanno alimentato le fiere tra passato e futuro, mentre numerosi fili e corde simboleggiano il vibrare delle voci dei dialoghi della gente, il bisogno di informarsi, di chiedere, di rispondere, di relazionarsi.

Con questo progetto il DAMMS vuole enfatizzare il ritorno del dialogo verbale e diretto con scambio di emozioni e di esperienze.
L’installazione rappresenta il network che si propone e che si genera durante le manifestazioni della fiera; una fiera di successo genera un grande dialogo con grande scambio di esperienze. L’installazione crea l’occasione di veicolare anche il profondo messaggio del recupero e della sostenibilità, creando un forte legame tra l’opera d’arte, l’ambiente di accoglienza e lo spettatore.